Cerca

21 Febbraio 2018

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | Scrivici | Newsletter | Facebook | Twitter | desktop

13/02/2018 COREA

Kim Jong-un, ‘grato’ a Seoul, promette di impegnarsi per la riconciliazione

Ieri, l’incontro con la delegazione tornata da Seoul. Casa blu: il prossimo passo è un probabile negoziato militare fra le due Coree.

Seoul (AsiaNews/Agenzie) – Kim Jong-un applaude agli sforzi “impressionanti” della Corea del Sud come Paese ospite delle Olimpiadi invernali e si impegna per un “ulteriore alleggerimento” nel “caldo clima di riconciliazione”. A riportare le parole del leader nordcoreano sono i media statali, due giorni dopo il rientro della delegazione di alto livello di Pyongyang guidata da Kim Yo-jong, sorella minore di Kim Jong-un, e Kim Yong-nam, capo di Stato del Paese, il cui ruolo è prettamente di rappresentanza.

Oggi, l’agenzia di stampa statale Kcna ha pubblicato un breve rapporto sull’incontro di ieri fra Kim Jong-un e la delegazione nordcoreana, in visita al Sud fra il 9 e 11 febbraio.

Il viaggio dei rappresentanti nordcoreani è stato possibile grazie alla riapertura dei dialoghi fra le due Coree, in occasioni delle Olimpiadi invernali di PyeongChang. Nei tre giorni di visita, i leader dei due Paesi si sono stretti la mano, apparsi vicini alla cerimonia d’apertura e ad un concerto dell’orchestra nordcoreana di Samjiyon. Kim Yo-jong ha anche consegnato una lettera del fratello al presidente sudcoreano Moon Jae-in, nella quale lo invita a visitare Pyongyang. In questi giorni, il “volto umano del regime” di Kim Yo-jong ha diviso i media sudcoreani e internazionali fra speranze di riconciliazione e critiche che definiscono la sua “offensiva del fascino” un modo per aggirare le sanzioni che l’Onu e gli Usa hanno imposto sulla Corea del Nord a causa del suo programma missilistico e nucleare.

Durante il briefing con la delegazione, Kim Jong-un si è definito colpito e grato dalla “priorità” che Seoul ha riservato alla visita dei membri della Corea del Nord, per poi aggiungere di aver dato “importanti istruzioni” per l’avanzamento dei dialoghi e della riconciliazione. A quanto sostenuto dall’ufficio presidenziale della Corea del Sud, il prossimo passo dei dialoghi intercoreani potrebbe essere un incontro formale per negoziati militari.






Vedi anche

05/02/2018 08:51:00 COREA
Kim Yong-nam alla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Pyeongchang

Per l’ufficio presidenziale di Moon questa è un’opportunità per dialoghi di alto livello e una prova della buona volontà del Nord. Kim Yong-nam è la figura più importante ad attraversare il confine sin dal 1953.



05/01/2018 08:54:00 COREA
Pyongyang accetta la mano tesa di Seoul: colloqui il 9 gennaio

Le due Coree si incontreranno nella zona demilitarizzata. A favorire l’incontro, il rinvio delle esercitazioni militari Usa-Corea del Sud. Seoul cerca di ristabilire i rapporti inter-coreani senza allontanarsi dall'alleato statunitense.



25/01/2018 09:07:00 COREA
Olimpiadi di PyeongChang, continuano i dialoghi. Pyongyang: serve ‘svolta’ verso la riunificazione

Arrivate oggi le atlete nordcoreani della squadra di hockey. Critiche e applausi per Moon: Olimpiadi di Pace o di Pyongyang?



02/01/2018 08:54:00 COREA
Kim Jong-un apre ai giochi invernali in Corea del Sud. Seoul : Sediamoci e parliamone

La proposta del ministro dell’Unificazione in conferenza stampa. Moon: sciogliere i rapporti congelati. Sarebbe il primo summit dal dicembre del 2015. 



10/01/2018 12:07:00 COREA
Moon: Dialogo e sanzioni per la pace nella penisola coreana

Per il presidente sudcoreano, occorrono entrambi gli elementi per bloccare il programma nucleare del Nord. Pyongyang: I missili sono per gli Usa non per i “fratelli” del Sud, o per la Russia, o la Cina. Scetticismo degli Usa; ottimismo dell’Unione europea.




Cerca
AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153
desk@asianews.it


GLACOM®