Cerca

25 Giugno 2017

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | Scrivici | Newsletter | Facebook | Twitter | desktop

08/05/2017 INDIA

Mumbai, due simboli religiosi cristiani dissacrati per furti intimidatori

Il 6 maggio la statua di Nostra Signora di Vailankanni è stata danneggiata e gli ornamenti rubati. Il 3 maggio una croce è stata dissacrata nel quartiene di Kalina: una persona arrestata. Sajan K George: “I cristiani sono un obiettivo facile degli elementi anti sociali”.

Mumbai (AsiaNews) – Due casi di dissacrazione di simboli religiosi cristiani nell’arco di pochi giorni nei pressi di Mumbai. È quanto denunciano gli attivisti del Global Council of Indian Christians (Gcic), organizzazione dei cristiani in India. Essi riportano che gli ultimi episodi di intimidazione nei confronti della minoranza cristiana hanno avuto come scopo il furto. Ad AsiaNews Sajan K George, presidente del Gcic, afferma: “Tutto questo è per noi causa di grande preoccupazione”.

Il 6 maggio la statua di Nostra Signora di Vailankanni nel villaggio di Ghodbunder [a circa 35 km da Mumbai, ndr] è stata danneggiata. Alcuni criminali hanno infranto il vetro della grotta che custodiva la statua e scheggiato l’immagine della Vergine nel tentativo di rubare la corona e i gioielli che contornano la statua, tutte false riproduzioni. Il gruppo cristiano riferisce che i ladri non si erano accorti che le decorazioni non hanno valore economico. “Gli ornamenti sono stati rubati – affermano gli attivisti – e vicino al capo della Madonna ci sono delle crepe”. Ad ogni modo, la famiglia cui appartiene la statua “non ha voluto sporgere denuncia”.

Il secondo tentativo di furto è avvenuto il 3 maggio nel quartiere di Kalina, dove una croce è stata vandalizzata. Sajan K George riferisce che “una persona è stata arrestata e il caso è stato registrato per violazione del Codice penale indiano”.

Tutto questo avviene a stretto giro dalla demolizione di una croce su una proprietà privata in Bazaar Road a Bandra (Mumbai), contro cui hanno protestato i vertici dell’arcidiocesi e la comunità cattolica locale, che ha organizzato una marcia silenziosa a sostegno della libertà di culto. Non solo, di recente la capitale del Maharashtra è stata teatro di altre aggressioni ai simboli religiosi cristiani: a febbraio una statua della Vergine Maria è stata vandalizzata e decapitata; a metà aprile una croce è stata profanata con una ghirlanda di pantofole attorcigliate al corpo di Cristo.

Sajan K George commenta: “Questi episodi non sono un bene. I cristiani sono un obiettivo facile per le politiche degli elementi anti sociali, che si avvantaggiano della crescente ostilità e intolleranza verso la fede cristiana”.






Vedi anche

05/09/2012 INDIA – SRI LANKA
Tamil Nadu, 184 pellegrini srilankesi aggrediti alla “Lourdes d’Oriente”
Per evitare violenze gravi, la polizia indiana ha fatto rientrare i cristiani nel proprio Paese. Gli aggressori erano militanti che rivendicano la creazione di uno Stato indipendente tamil in Sri Lanka. Fonti locali di AsiaNews: “È un messaggio per il governo di Colombo, ma la situazione è degenerata”. Per molti era il primo pellegrinaggio a Nostra Signora di Vailankanni.

12/02/2016 15:00:00 INDIA
India, anche i non cattolici pregano la Madonna di Gunadala

Ieri la diocesi ha festeggiato la memoria della Madonna di Lourdes. Una statua della Vergine è stata portata nel 1928 dai padri del Pime, che hanno fondato anche la diocesi. Questa è posta su una collina “per proteggere la città e mantenerla più vicina a Gesù”. La festa per l’anniversario della prima apparizione della Madonna a Bernadette ha attirato 1,4 milioni di fedeli, anche non cristiani.



17/07/2013 INDIA
Vescovo indiano: Per la Gmg di Rio preghiamo Nostra Signora del Carmelo
Mons. Agnelo Gracias, ausiliare di Mumbai, ha presieduto la messa per Nostra Signora di Monte Carmelo. La devozione delle monache carmelitane, per le quali la festa “invita ad approfondire il dono di preghiera”. Un pensiero anche alle vittime delle alluvioni nel nord dell’India.

20/08/2012 INDIA – SRI LANKA
Profughi dello Sri Lanka, indù e cristiani, attorno a Nostra Signora di Madhu
Per la prima volta, i padri cappuccini del campo di Vazhavanthan Kottai (Tamil Nadu) hanno organizzato la festa in onore della Madonna, onorata da cattolici e non dello Sri Lanka. L’India “ospita” migliaia di profughi della guerra civile in 118 campi. Un sacerdote denuncia le difficili condizioni dei rifugiati srilankesi in India.

03/05/2017 09:04:00 INDIA
Cristiani di Mumbai protestano in silenzio per la croce demolita (Foto)

La dichiarazione stampa dell’arcidiocesi di Mumbai. La croce di Bandra abbattuta nonostante fosse in una proprietà privata. I manifestanti indossano una fascia nera al braccio e sventolano il cartello “Costruite la mia croce”. Un’altra croce demolita a Mumbai.




Cerca
AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153
desk@asianews.it


GLACOM®