Cerca

28 Marzo 2017

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | Scrivici | Newsletter | Facebook | Twitter | desktop

11/01/2017 COREA DEL SUD

Preti coreani: ad oggi, ne sono stati ordinati più di 6000

Fra essi, 5021 sono ancora attivi nella loro vocazione. 560 sono defunti e 440 hanno lasciato il sacerdozio per  fare ritorno al loro stile di vita precedente.

Seoul (AsiaNews) – Secondo quanto comunicato martedì da funzionari cattolici locali, fino ad oggi in Corea del Sud sono stati ordinati più di 6000 sacerdoti.

La Conferenza episcopale di Corea, di recente ha comunicato nell’elenco annuale del 2017 che il numero di ordinazioni è salito a 6021.

L’elenco include anche p. Andrea Kim, primo prete e martire cattolico originario della Corea, meglio noto con il suo nome di nascita Kim Dae-geon.

Fra essi, 5021 sono ancora attivi nella loro vocazione. 560 sono defunti e 440 hanno lasciato il sacerdozio per fare ritorno al loro stile di vita precedente.

 






Vedi anche

06/06/2014 COREA - ASIA
Società missionaria coreana, "piccolo strumento al servizio di un grande scopo"
Il Superiore generale racconta ad AsiaNews che l'istituto "ha poco meno di 40 anni di vita ma una grande voglia di fare, di restituire alla Chiesa universale i tanti doni ricevuti durante l'evangelizzazione della Corea. Ci serve ancora del tempo per stabilizzare il concetto missionario nella nostra comunità, ma siamo sulla strada giusta". L'esperienza con i lebbrosi cinesi e la "Scuola missionaria", che prepara laici e consacrati al confronto con il mondo.

27/11/2004 VATICANO - ASIA
Giappone e Corea, le sfide della vita consacrata


16/08/2004 ASIA FABC - corea del sud
Famiglia, sfida pastorale per la chiesa in Asia

Da domani a Seoul l'8° Assemblea dei vescovi asiatici su "La famiglia asiatica verso una cultura della vita"



27/03/2017 13:39:00 COREA DEL SUD
La procura di Seoul chiede l’arresto dell’ex presidente Park Geun-hye

Se la Corte centrale di Seoul approverà la richiesta della procura ed emetterà il mandato d’arresto, la Park sarà la prima ex leader sudcoreana ad essere incarcerata dal 1995. Fra i capi d’accusa vi sono abuso d’ufficio, corruzione e divulgazione di segreti di Stato.



17/01/2017 15:11:00 COREA DEL SUD
Corea del Sud, la disperata guerra al declino demografico

Il declino demografico che minaccia il Paese. Il governo propone incentivi finanziari alle giovani coppie. Nell’ultimo decennio stanziati più di 101.600 miliardi di won per far fronte alla crisi. Nel 2005 il record negativo di 1,08 bambini per madre. Statistiche indicano come gli ultra 65enni potrebbero raggiungere il 24,5% della popolazione entro il 2030. 




Cerca
AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153
desk@asianews.it


GLACOM®